Sciopero proclamato per lunedì 8 febbraio 2021

Sciopero Nazionale TPL lunedì 8 febbraio 2021 per il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro scaduto nel 2017

In data 2 febbraio 2021 è pervenuta alla Start S.p.A. l’adesione da parte delle Segreterie Territoriali FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL TRASPORTI, FAISA CISAL e UGL allo sciopero nazionale di 4 ore proclamato per la giornata di lunedì 8 febbraio 2021 per il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro scaduto nel 2017.

Lo sciopero, tenendo conto del rispetto delle fasce di servizio garantite ex Lege 146/90 sulla tutela dei diritti della persona costituzionalmente assicurati e successive modificazioni, si svolgerà con le seguenti modalità:

 

LINEE AUTOBUS

  • Servizio urbano: possibile annullamento corse dalle ore 11:30 alle ore 15:30;

Le partenze dai capolinea verranno effettuate fino alle ore 11:29.

Tutte le corse con partenza antecedente a tale orario giungeranno comunque al capolinea.

  • Servizio extraurbano: possibile annullamento corse dalle ore 11:30 alle ore 15:30;

Le partenze dai capolinea verranno effettuate fino alle ore 11:29.

Tutte le corse con partenza antecedente a tale orario giungeranno comunque al capolinea.

Tutte le corse riprenderanno regolarmente al termine dello sciopero dalle ore 15:30.

 

UFFICI AMMINISTRATIVI E START POINT

  • Uffici: l’attività potrebbe essere sospesa dalle ore 13:00;
  • Start Point San Benedetto Del Tronto: l’attività potrebbe essere sospesa dalle ore 11:30;
  • Servizio Clienti: il servizio potrebbe essere sospeso dalle ore 12:30.

Per ogni ulteriore informazione è a disposizione degli utenti il Numero Verde Start 800443040 dalle ore 08:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

Si segnala che in occasione dei precedenti scioperi proclamati dalle sigle sindacali di cui trattasi l’adesione è stata dell’8%.